Produzioni

Marina Giovannini

Figurina

Sulla stessa traccia coreografica quattro giovani interpreti esplorano individualmente le singole strutture del corpo e i loro rapporti.

Inseguendo le fasi transazionali del movimento e l’intensità dell’azione, sfidano i confini dell’espansione di un gesto indagandone costantemente la densità e la capacità di narrare il vissuto individuale. La figura interagisce con l’ambiente sperimentando la costruzione di un senso d’identità. La postura si aggiusta e si deforma in una continua mutevolezza e descrive immagini di leggerezza e spasimo sulle tracce di un’ anima in bilico tra etica ed estetica.

  • coreografia Marina Giovannini
  • con Vanessa Geniali, Lisa Pazzagli, Nina Silvestri, Jessi Zhang
  • una produzione Cab 008
  • con il sostegno di Regione Toscana e MIBACT
  • residenze creative Cango_Cantieri GoldonettaUn ringraziamento particolare per la collaborazione a:oMA Officina Movimento Arte e Associazione Demidoff Danza