ANNUNCIAZIONE

di Greta Francolini

In collaborazione con Chiara Bollettino

con Greta Francolini, Chiara Bollettino

produzione Anghiari Dance Hub e Cab 008

con il sostegno di Ministero dei Beni, Attività Culturali e Turismo e della Regione Toscana

 

Annunciazione è una superficie e come tale si estende in due sole dimensioni, orizzontale e verticale. Come in una fotografia “l’accadimento non trascende mai verso un’altra cosa […] essa dice: questo, è proprio questo, è esattamente così!

Ma non dice nient’altro; una foto non può essere trasformata (detta) filosoficamente, essa è interamente gravata dalla contingenza di cui è l’involucro trasparente e leggero.” (Roland Barthes)

A bucare la superficie, solo il suono. La musica esce dall’immagine e supera la bidimensione. E’ l’unico elemento che dà un volume e quindi un colore a ciò che si vede in scena.

L’elemento sonoro è utilizzato proprio a questo scopo, ad entrare in una dinamica narrativa che si appiccichi all’elemento visivo di per sé vuoto.

La storia in questo lavoro esiste solo per permettere allo spettacolo di andare avanti, svilupparsi, iniziare e finire.

.