Fin dalla sua fondazione CAB 008 ha delineato una precisa linea artistica dedicandosi prevalentemente alla produzione e alla valorizzazione di alcuni coreografi che, dopo lungo lavoro in compagnie importanti sul territorio nazionale e dopo numerose esperienze in Italia e all’estero, hanno deciso di intraprendere percorsi di ricerca innovativi e personali all’interno dell’associazione. Fondamentale per la compagnia è la qualità artistica del lavoro dei coreografi impegnati, ma, nello stesso tempo, risulta essenziale il percorso di ricerca e le modalità di realizzazione del lavoro. In particolare si è voluta privilegiare negli anni una linea che consentisse a giovani coreografi un percorso di sperimentazione, che favorisse l’inserimento negli spettacoli di nuove leve della danza e la coproduzione con altri enti produttivi di rilevanza nazionale e internazionale, come la Fondazione Musica per Roma, la Fondazione Fabbrica Europa, la Biennale di Venezia. La danza, dunque, la sua grammatica, il suo significato profondo, la ricerca, la relazione con nuovi e interessanti percorsi artistici è quello che CAB 008 persegue con grande impegno e si pone come obiettivo. La direzione artistica è collettiva ed è curata dai coreografi della compagnia: Marina Giovannini, Cristina Rizzo e dal Presidente Roberto Mansi.

regione
La compagnia opera con il sostegno di contributi della Regione Toscana dal 2010 e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dal 2012.

Contatti

tel. 055 705652 | fb: facebook.com/cabotto | email: info@cab008.it